10 case museo da visitare in giro per il mondo

case museo da visitare per il mondo

Ecco una Top Viaggi davvero particolare: andiamo a scoprire le 10 case museo da visitare in giro per il mondo. Nel particolare 10 edifici dove hanno vissuto veri e propri geni dell’arte e della scienza!

Scopriamo insieme 10 abitazioni che hanno ospitato alcune delle menti più eccelse della storia dell’umanità e che sono diventati veri e propri simboli turistici.

Questi 10 edifici oggi sono diventati, oltre che a punti di riferimento per i turisti, anche simboli culturali e vengono visitati ogni anno da migliaia di persone.

L’incredibilità di queste case museo sta nel fatto che il visitatore può scoprire il lato umano di questi uomini e donne, oltre che a corpose informazioni sulla loro vita privata.

Non sareste curiosi di visitare lo studio di Einstein o la camera da letto di Dalì?

Le abitazioni di cui parleremo hanno ospitato geni della musica, della letteratura, della scienza e dell’arte, persone che hanno lasciato un’impronta indelebile nell’immaginario collettivo.

Personalità che ancora oggi ispirano migliaia di persone.

Insomma davvero tanta roba… ma bando alle ciance e scopriamo insieme quali sono queste 10 case museo da vistare intorno al globo.

Ecco le più interessanti case museo da visitare nel mondo

#1 La casa natale di Mozart – Salisburgo

La casa natale dell’incredibile genio musicale austriaco è uno dei musei più visitati dell’Austria.

L’edificio diede i natali a Wolfgang Amadeus Mozart il 27 gennaio 1756 ed è oggi una ricca casa museo che custodisce ed esibisce una vasta collezione di lettere scritte da Mozart in persona, ritratti di famiglia e gli strumenti musicali con i quali il piccolo genio si avvicinò alla musica (il pezzo da novanta è il primo violino usato da Mozart).

La casa è strutturata su 3 piani e se vi trovate in gita a Salisburgo non potete mancare questa tappa fondamentale. Qui troverete tutti gli orari di apertura e chiusura.

Biglietto per adulti 11€, ridotto bambini 3.50€ e ragazzi 4.00€ ( è un’ottima esperienza educativa per i più piccoli).

visitare la casa di Mozart

#2 La Casa Azul di Frida Kahlo – Città del Messico

Al 247 di Londres Street si trova uno degli edifici più famosi ed interessanti di tutta Città del Messico: Casa Azul, la residenza dove Frida Kahlo nacque, visse e morì.

La casa fu costruita nel 1904 dal padre dell’artista ed è oggi punto di riferimento del turismo messicano, come è logico pensare, visto che Frida Kahlo è vista dalla maggior parte dei messicani come eroina nazionale.

La casa museo è sempre presa da assalto dai visitatori e custodisce oltre alle opere d’arte dell’artista, i suoi gioielli, vestiti e una vastissima collezione di manufatti pre-colombiani che il marito, Diego Rivera, amava collezionare.

L’ingresso costa 200 Peso Messicani

Visitare casa Frida Kahlo

#3 La casa di Marie Curie – Varsavia

Non potevo non inserire tra le case museo da visitare quella di Marie Curie a Varsavia!

Marie Curie è una delle figure femminili che ancora oggi ispira migliaia di persone: fu la prima donna a vincere un premio nobel (nel 1903) e l’unica ad essere sepolta nel Pantheon di Parigi.

Famosa per essere pioniera in ambito delle ricerche sulla radioattività, Marie Curie morì nel 1934 a causa di una leucemia dovuta all’esposizione proprio delle sostanze radioattive centro dei suoi studi.

Anche se la scienziata visitò e visse in diversi paesi, Varsavia  rimase sempre nel suo cuore. Oggi nella sua casa museo è possibile apprendere sulla sua incredibile vita grazie a materiale audiovisivo ed esibizioni in tre lingue (polacco, inglese e francese).

Prezzo di ingresso 11 Zloti intero, 6 ridotto! (www.muzeum-msc.pl).

Visitare casa Marie Curie a Varsavia

#4 La casa di Oscar Wilde – Dublino

La casa di Oscar Wilde è particolare come il personaggio che qui abitò.

Particolare nel senso che non è facile da visitare: l’unico modo per entrare nella casa museo dello scrittore è su prenotazione.

La casa, che si trova davanti Merrion Square, è stata acquistata nel 1994 dall’American College Dublin, che ne ha ristrutturato i primi due piani riportandoli all’aspetto che avevano quando Wilde viveva qui con la madre.

Il college gestisce visite e prenotazioni.

Davanti la casa, dal lato opposto della strada, si trova anche un’affascinante scultura dello scrittore che guarda con sguardo beffardo la vecchia casa materna.

Visitare casa Oscar Wilde Dublino

#5 Villa Da Vinci – Toscana

Per la quinta posizione delle case museo da visitare nel mondo passiamo per casa nostra e parliamo della villa dove Leonardo da Vinci visse e creò molti dei suoi capolavori.

La villa si trova ad Anchiano, piccola frazione del comune di Vinci, ed è inserita in una cornice fantastica fatta di vigneti, frutteti e colline verdeggianti.

La villa oggi è stata restaurata e trasformata in un interessante museo interattivo, adatto ad adulti e bambini.

Se vi trovate ad intraprendere un itinerario turistico in Toscana allora passateci assolutamente!

Qui vicino inoltre si trova anche il Museo Leonardiano, altra imperdibile tappa nella zona.

visitare villa da Vinci

#6 La casa di Freud – Londra

Anche se Sigmund Freud era austriaco ed a Vienna si trova un interessantissimo museo a lui dedicato, la casa dove visse a Londra è qualcosa che non dovete perdere.

Situata nel quartiere di Hampstead, la casa vittoriana di Freud custodisce la sua collezione di ornamenti egiziani, la sua immensa raccolta di libri e il famoso divano sul quale Freud ci dava dentro con la psicanalisi.

La straordinarietà di questo edificio sta nel fatto che Freud visse qui solo per un anno (tra il 1938 e 1939) eppure le collezioni al suo interno sono vaste e ben curate.

Ciò anche grazie alla figlia Anna, che per 44 anni ha vissuto nella casa “coccolando” i manufatti del padre.

Una visita alla casa museo di Freud può arricchire la vostra esperienza londinese!

visitare casa Freud a Londra

#7 L’appartamento di Einstein – Berna

Albert Einstein visse a Berna dal 1902 al 1909 e questi furono gli anni più produttivi e felici della sua vita, a detta di Einstein stesso (anche perché in questi anni sviluppò la teoria della relatività).

La casa è aperta al pubblico ed è un museo a tutti gli effetti, dove sono custoditi dipinti, appunti, foto e tanto altro.

L’appartamento si trova in pieno centro di Berna, quindi è una delle case museo da visitare più comoda e facile da inserire in un itinerario turistico.

visitare casa Einsten Berna

#8 La casa di Dalì – Port Lligat

La casa dove visse Dalì rispecchia in pieno il suo genio e la sua bizzarria!

Oggi l’edificio è a tutti gli effetti una casa museo e si trova a Port Liligat, sulla Costa Brava, davvero vicino a Girona.

La casa fu acquistata dal pittore nel 1930 e negli anni quest’ultimo aggiunse stanze su stanze; oggi l’edificio è caratterizzato da corridoi stretti, piscine interne, due torri ovali e arredamento davvero sopra le righe.

Dalì visse qui fino al 1982, quando la moglie Gala morì.

Oggi è un luogo molto visitato ed è necessario prenotare il biglietto con largo anticipo se ci si vuole immergere in questo strano universo parallelo creato dal maestro dell’arte surrealista.

visitare casa Dalì

#9 Visitare la Graceland di Elvis – Memphis

Abbiamo parlato fino ad ora di case museo da visitare di personaggi illuminati ed illuminanti, di artisti e geni… la prossima tappa è la casa di un uomo che mixa tutti e questi tre elementi: Elvis Presley.

L’uomo che ha inventato il rock and roll non poteva avere una dimora ordinaria.

Infatti la Graceland di Presley è tutto fuorché una normale casa museo: è un cosmo a parte!

Al suo interno troverete i luoghi che hanno accolto per 20 anni (Elvis acquistò la casa all’età di 22 anni) il genio della musica statunitense.

Assolutamente una tappa da fare se state visitando il Tennessee (oltre che a Nashville, la città della musica).

visitare Graceland a Memphis

#10 Casa museo di Dante – Firenze

Concludiamo la Top Viaggi delle case museo da visitare intorno al mondo ancora una volta in Italia e ancora una volta in Toscana, per la precisione a Firenze, dove si trova la casa museo di Dante.

Sul poeta filosofo c’è poco da dire; la sua casa non è altro che una ricchissima collezione di cimeli storici e di alcuni dei più importanti manoscritti che mai produsse, come la Vita Nova e la Divina Commedia (ovviamente!)

Inoltre la casa è inserita nella stupenda cornice del centro storico di Firenze. Sul sito del museo troverete orari e prezzi.

Vi consiglio assolutamente di inserire questo luogo nel vostro itinerario toscano!

visitare la casa di Dante a Firenze

 

[schema type=”person” name=”Davide Diana” url=”www.portalemondo.com” city=”Dublin” country=”IE” email=”portalemondo@gmail.com” ]

Rispondi

RELATED POSTS

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: