10 esperienze di viaggio illuminanti

esperienze di viaggio illuminanti

Eccovi la Top 10 delle esperienze di viaggio illuminanti da fare intorno al mondo.

Lo ammettiamo, questo articolo è diverso dal solito e se non ci fosse venuto in aiuto Lonely Planet difficilmente avremmo potuto redigere questa incredibile classifica.

Di Top Ten ne abbiamo fatte a bizzeffe, ma questa è diversa da tutte le precedenti; stiamo per andare a scoprire le più incredibili e luminose esperienze di viaggio da fare intorno al mondo, giochi di luce creati dalla natura ma non solo, anche stupefacenti effetti luminosi dovuti all’attività umana e legati ad antiche e più recenti tradizioni.

10 esperienze di viaggio illuminanti che vi lasceranno il segno

#1 Aurora boreale – Svezia

Ecco uno degli spettacoli più belli della natura: l’aurora boreale.

E dove ammirarla se non nella stupenda Svezia???

Quando l’attività solare è particolarmente intensa è possibile anche ammirarla a latitudini più a sud, addirittura dalla Scozia, tuttavia penso che la cornice migliore sia proprio il paese scandinavo.

L’aurora può essere la giusta scusa per visitare la Svezia (se volete sapere anche qual è il periodo migliore per andare in Svezia allora leggete qui), qui le montagne mantengono il cielo notturno limpido e l’inquinamento luminoso è praticamente assente.

Vi consigliamo la località di Abisko a 200 km dal Circolo Polare Artico; qui si trova l’Aurora Sky Station dove, da settembre a maggio, si può ammirare il cielo in tutta calma.

Dove vedere l'aurora boreale in Svezia

#2 Luci di Marfa – Texas

Al secondo posto tra le esperienze di viaggio illuminanti mettiamo uno dei fenomeni più misteriosi d’America e del mondo intero: le Luci di Marfa.

Marfa si trova in Texas, nel mezzo del deserto di Chihuahua, ed è famosa per le sue Luci, ossia sfere luminose grandi come palloni di basket che fluttuano nel cielo notturno.

Alieni? Fulmini globulari? Isteria di massa? Nessuno sa dire a cosa sia dovuto questo fenomeno atmosferico, nemmeno gli scienziati, eppure la Luci attirano ogni anno centinaia di turisti; voi sarete i prossimi?!?!

Dove avvistare Ufo negli USA

Photo by Nan Palmero

#3 Festa delle Lanterne – Cina

La Festa delle Lanterne in Cina è forse una delle tradizioni più affascinanti della cultura cinese.

I cinesi celebrano questa festività da più di mille anni per la fine dell’inverno e l’arrivo della primavera; questa antica tradizione mixa elementi buddhisti con tratti di cultura popolare cinese arcaica.

La Festa delle Lanterne è l’evento che può davvero rendere uniche l’esperienze di viaggio di chiunque voglia visitare la Cina tra marzo e aprile.

Festa delle lanterne in Cina

Photo by Viaggio Routard

#4 Sole di mezzanotte – Norvegia

Torniamo nel profondo nord dell’Europa, in Norvegia dove d’estate si può ammirare l’incantevole sole di mezzanotte.

Luce per tutta la notte (ovviamente soffusa) dal 15 aprile al 26 agosto, esperienza di viaggio perfetta per chi ama le lunghe giornate d’estate.

Nelle isole Svalbard (uno dei luoghi più estremi della Norvegia) il sole è più luminoso, inoltre in questo periodo il mare diventa accessibile alla navigazione ed è possibile ammirare la fauna artica in tutto il suo splendore.

dove ammirare il sole di mezzanotte

#5 Cieli stellati – Namibia

Dei cieli stellati della Namibia abbiamo già parlato tantissime volte; infatti molti dei parchi nazionali del paese africano sono state insigniti con il premio “Dark Sky Reserve” che elogia l’assenza di inquinamento luminoso e premia i più belli cieli stellati notturni.

Se volete saperne di più leggete questo articolo sui parchi della Namibia assolutamente da visitare oppure questo articolo sui viaggi da fare in famiglia, tra i quali possiamo trovare le riserve del paese africano.

i cieli stellati più belli

#6 Museo della fluorescenza – Amsterdam

Amsterdam è la città delle trasgressioni, dell’arte e dei musei stravaganti. In città (una delle più belle d’Europa) possiamo trovare un museo del formaggio, dei tulipani, delle bambole, uno immancabile sul sesso, il museo della prostituzione e anche quello sulla fluorescenza.

Ebbene sì, l’Electric Ladyland è il primo museo sulla fluorescenza del mondo.

Allestito in una galleria sotterranea piena di luci psichedeliche, questo particolare museo ospita rocce che s’illuminano sotto ai raggi UV e opere d’arte che si illuminano al buio.

Insomma il luogo giusto da visitare dopo essere usciti da un coffee shop!

musei più strani di amsterdam

Photo by Jonathan Harford

#7 La Strip – Las Vegas

Non c’è cosa più luminosa negli Stati Uniti della Strip di Las Vegas: gli scienziati della NASA sostengono che la folle città nel deserto del Nevada sia il luogo più luminoso della terra e penso che abbiano ragione!

Ogni casinò utilizza milioni di lampadine per le proprie insegne e si calcola che solo sulla Strip ci siano 24.000 km di tubi al neon.

Il risultato è un bagliore che sale dal deserto fino alla stratosfera.

Las Vegas, oltre ad essere la città dell’eccesso è anche quella dello spreco: tra energia e acqua la città dei casinò è davvero un pugno in un occhio in una società che cerca sempre più di utilizzare al meglio le risorse energetiche.

la Strip Las Vegas

Photo by David Grant

#8 Waitomo Caves – Nuova Zelanda

Avevamo già parlato di queste incredibili grotte che si trovano in Nuova Zelanda dopo averle inserite tra i 10 mondi sotterranei da visitare, e dobbiamo per forza inserirle anche tra le 10 esperienze di viaggio illuminanti.

Vi starete chiedendo come sia possibile accostare a delle grotte l’aggettivo “luminoso”, ebbene, le Waitomo Caves sono famose per una particolare caratteristica: al loro interno vivono particolari insetti (Arachonocampa luminosa) che al buio scintillano come tantissime luci natalizie.

Questa bioluminescenza è dovuta ad una reazione chimica che serve all’animale per attirare possibili prede.

Bastano poche centinaia di esemplari di questo piccolo insetto a trasformare le oscure volte della grotta in un cielo stellato in scatola; davvero un’esperienza incredibile!

Insetti luminosi

Photo by Andy Norris

#9 Festival of Lights – Berlino

Durante il Festival of Lights Berlino diventa un’altra città!

Per 10 giorni di ottobre la capitale tedesca si accende di giochi di luci, le vie diventano sfondi in 3D per istallazioni artistiche e sui principali monumenti vengono proiettate coloratissime opere d’arte che letteralmente tolgono il fiato.

La città diventa un turbinio di creatività, arte e colori; il momento migliore per visitare Berlino.

Si organizzano anche tour in autobus, segway e a piedi, anche se il mezzo migliore resta sempre la bicicletta.

Festival più belli di Berlino

Photo by Stadtlichtpunkte

#10 Symphony of Lights – Hong Kong

Restiamo in tema di spettacoli di luce urbani e chiudiamo questa lista di esperienze di viaggio illuminanti a Hong Kong, dove si può ammirare l’incredibile Symphony of Lights.

Ogni sera, dopo le 20, gli edifici che si affacciano sulla baia di Hong Kong si accendono con milioni di luci colorate, che proiettano sull’acqua incredibili sfumature arcobaleno.

In concomitanza di occasioni speciali, come il Capodanno cinese, lo show include anche spettacoli pirotecnici.

Il luogo migliore da dove ammirare questo spettacolo è a bordo di un traghetto che attraversa la baia o sul lungomare di Tsim Sha Tsui; ricordate che a rendere unica la Sinfonia di Luci è il fatto che non si deve pagare nulla per assistere allo spettacolo 😀

vistare Hong Kong

Photo by Daniel Go

[schema type=”person” name=”Davide Diana” url=”www.portalemondo.com” city=”Rome” state=”RM” country=”IT” email=”portalemondo@gmail.com” ]

2 Comments

  1. Rispondi

    claudia

    Settembre 22, 2015

    Semplicemente… meravigliosi!

    • Rispondi

      Davide Diana

      Settembre 22, 2015

      Sei sempre gentilissima Claudia, grazie 😀

Rispondi

RELATED POSTS

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: