• No Products in the Cart

10 viaggi da fare in autunno da settembre a dicembre

viaggi da fare in autunno

Dopo aver scritto dei viaggi da fare a primavera, delle isole dove passare le vacanze estive e delle località dove trascorrere un inverno al caldo, è il tempo dei viaggi da fare in autunno. Ecco una lista di luoghi perfetti da visitare in questa stagione.

Non c’è stagione più bella dell’autunno secondo me: una stagione fatta di malinconie, di giornate che si accorciano, di famiglia e caminetto, ma anche di colori stupendi e paesaggi che cambiano completamente aspetto.

La stagione perfetta per muoversi in Italia, se amate sagre paesane e fiere, e all’estero, se siete appassionati di foliage e viaggi naturalistici.

In autunno anche le città cambiano aspetto e si presentano sotto nuova luce e colori.

Ecco perché ho sentito la necessità di stilare questa lista dei 10 viaggi da fare in autunno.

Se siete d’accordo sulle location allora condividete in giro 😀

Ecco i 10 viaggi da fare in autunno più interessanti

#1 Vermont – Stati Uniti

Periodo migliore: ottobre – novembre

Il luogo n°1 dove passare l’autunno: questa parte di Stati Uniti da il meglio di sé in questa stagione, quando i boschi cambiano colore e nei piccoli paesini si tengono feste davvero caratteristiche.

Ogni anno migliaia di persone si spostano dalla Costa Est degli Stati Uniti per ammirare e seguire il foliage; unitevi anche voi a questa forma di turismo stagionale!

Delle bellezze del Vermont abbiamo parlato anche in questo articolo, non molto tempo fa, indicando questo Stato statunitense perfetto per un viaggio in famiglia.

dove ammirare il foliage

Photo by Nicholas Erwin

#2 Francoforte – Germania

Periodo migliore: ottobre

A Francoforte in ottobre si tiene una delle fiere più importanti di tutta Europa: la Fiera del Libro.

Questo evento, seguito dalle case editrici e dagli appassionati di libri & co. di mezzo mondo, è di sicuro la motivazione principale che dovrebbe spingervi a partire per la città tedesca.

Togliamoci dalla testa che ad ottobre la Germania sia solo Oktoberfest e bionde tedesche dai décolleté generosi che servono boccali di fresca birra appena spillata; mettiamo per un anno da parte il nostro lato festereccio e buttiamoci a capofitto in un’esperienza letteraria e culturale davvero interessante.

Inoltre la città è davvero molto caratteristica durante il periodo autunnale.

fiera del libro Francoforte

#3 Val di Fassa – Italia

Periodo migliore: settembre/dicembre

Stupenda e perfetta per il trekking durante l’estate, incantevole durante l’autunno e adatta a chi ama gli sport invernali: questa è la Val di Fassa, in Trentino, la valle per tutte le stagioni.

Non esiste un vero e proprio periodo migliore per visitarla: verso la fine di settembre potrete cimentarvi in strepitose passeggiate (anche se le temperature iniziano a calare e le giornate si accorciano), ad ottobre vedrete cambiare il colore dei boschi e tra novembre e dicembre potrete beneficiare delle prime nevicate e dedicarvi allo sci.

In ogni caso sul sito ufficiale della Val di Fassa ci sono elencate tutte le migliori attività da fare durante i vari periodi dell’anno, in modo da poter pianificare la vostra vacanza in tutta comodità.

Escursioni Val di Fassa

Photo by Guido Andolfato

#4 Amsterdam – Paesi Bassi

Periodo migliore: ottobre – novembre

Il mondo è bello perché vario: molti amano passare i mesi autunnali e invernali al caldo, mentre altri cercano di propria spontanea volontà luoghi freddi, piovosi e un po’ malinconici.

Questi 3 aggettivi calzano a pennello ad Amsterdam durante il periodo autunnale, anzi dovremmo aggiungerne un altro: stupenda!

Sì, perché in autunno la capitale olandese è davvero stupenda.

Mettete da parte distretti a luci rosse e coffe shop e date fiducia al lato romantico e suggestivo di questa città.

Ottobre è il periodo migliore per chi non ama troppo il freddo, mentre se opterete per novembre potrete assistere ai preparativi del classico Natale sui canali della Venezia del Nord.

Visitare Amsterdam in autunno

Photo by mariusz kluzniak

#5 Nuova Scozia – Canada

Periodo migliore: settembre – ottobre

Torniamo al di là dell’Oceano atlantico per scoprire uno dei tratti costieri più belli del Canada: quello della Nuova Scozia.

Qui valgono le stesse motivazioni del Vermont: paesaggi stupendi, colori incredibili e una natura intatta che vi lascerà senza fiato.

L’unica differenza con lo Stato statunitense è che qui potrete beneficiare, oltre che delle stupende foreste, anche dell’Oceano Atlantico e delle spettacolari migrazioni delle balene che, a fine settembre, raggiungono il picco massimo di presenza lungo le coste.

Per questo settembre è il periodo migliore per il whale watching, mentre ottobre resta indubbiamente il mese ottimale per ammirare il foliage.

Decidete voi quando partire!

viaggio in Canada Nuova Scozia

Photo by Gavin Langille

#6 Berlino – Germania

Periodo migliore: ottobre

Ottobre è il mese di Berlino, punto e basta!

Impossibile non inserire la capitale tedesca tra i viaggi da fare in autunno: impossibile soprattutto perdersi il Festival of Lights che ogni anno accende di milioni di luce colorate la città (ne abbiamo già parlato in questo articolo).

Se poi proprio volete trattenervi anche oltre ottobre non scordate che in novembre la città si riempie di mercatini di Natale.

Ecco in ogni caso i principali eventi autunnali berlinesi.

Berlino in Ottobre

#7 Caledonia – Scozia

Periodo migliore: settembre – ottobre

Selvagge, misteriose, suggestive: sono le Highlands scozzesi, che in autunno hanno un’atmosfera ancora più surreale.

Queste terre possono apparire brulle e prive di vita, ma in realtà sono uno degli angoli più belli d’Europa.

Esistono moltissimi modi per esplorare queste terre: in auto, a piedi ma forse il mezzo che riscuote più successo è il treno.

Il treno notturno che collega Londra alle Highlands è il più romantico di tutta la Gran Bretagna, perfetto per un viaggio di nozze alternativo.

Il periodo migliore? Ottobre, quando il freddo è ancora accettabile.

viaggio in treno in Scozia

#8 New York – Stati Uniti

Periodo migliore: novembre

Tra i postumi di Halloween, tra il Giorno del Ringraziamento, il Black Friday e la Maratona, New York nel periodo autunnale è una vera e propria miniera di possibilità di svago.

Impossibile da non inserire viaggi da fare in autunno.

Novembre è il mese giusto per visitare la Grande Mela; ma è anche uno dei periodi dell’anno dove troverete più gente e prezzi più alti.

Ma perché badare a spese quando si può visitare il Central Park “arrossato” dall’inverno imminente?!?!

visitare New York a novembre

Photo by Anthony Quintano

#9 Zermatt – Svizzera

Periodo migliore: dicembre

A Zermatt per la prima neve, per la serie: “viaggi da fare in autunno ma con un piede in inverno“.

Magari approfittate del ponte dell’8 dicembre (se cade tra venerdì e lunedì) per scoprire, sciando, una delle località più belle delle Alpi.

Durante l’estate Zermatt è un crogiolo di feste ed eventi, ma l’inverno non è da meno; di sicuro con le prime nevicate accorreranno le prime orde di sciatori-turisti e il tutto risulterà un po’ affollato, però il fascino di questa località non scema neanche con le piste e le piazze piene.

inverno a Zermatt

Photo by Kosala Bandara

#10 Normandia – Francia

Periodo migliore: settembre – ottobre

Per la Normandia vale lo stesso ragionamento fatto per le Highlands scozzesi: atmosfere uniche e luoghi al limite tra il magico e il surreale.

Se passate di qui (magari noleggiando un auto) non perdetevi la spettacolare Mont-Saint-Michelle; non c’è bisogno che vi spieghi il motivo, no!?!?

Meglio sul finire di settembre, il tempo inizia a fare le bizze ma potrete ancora approfittare degli ultimi scampoli d’estate, o almeno quella che qui chiamano “estate”.

Autunno in Normandia

Photo by Daniel

[schema type=”person” name=”Davide Diana” url=”www.portalemondo.com” city=”Rome” country=”IT” email=”portalemondo@gmail.com” ]

Rispondi

RELATED POSTS

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: