10 viaggi da fare in primavera in giro per il mondo

viaggi da fare in primavera

L’aria frizzante e fresca di aprile vi ha fatto venir voglia di prendere tutto e lasciare la vostra città per un weekend/settimana/dieci giorni? Bene, è un effetto che l’arrivo della bella stagione fa a tutti; ecco 10 idee sui viaggi da fare in primavera che vi potranno ispirare per il vostro viaggio.

Ecco i 10 migliori viaggi da fare in primavera in giro per il mondo.

#1 Hokkaido – Giappone

Forse la primavera è la stagione adatta per visitare tutto il Giappone e non solo Hokkaido.

Diciamo che l’idea migliore potrebbe essere quella di partire dall’Hokkaido (a nord del Paese) e attraversare il Giappone fino a sud; solo così potrete vivere una serie di esperienze uniche e variegate.

Per esempio potreste approfittare delle ultime nevicate nel nord e concedervi una settimana bianca nelle migliori località sciistiche dell’Hokkaido, per poi fermarvi a Kyoto per prendere parte all’Hanami e assistere alla fioritura dei ciliegi, oppure sfruttare la Golden Week a fine aprile durante la quale il Giappone festeggia un sacco di ricorrenze.

I presupposti ci sono tutti per un viaggio unico.

Periodo consigliato = marzo/aprile

primavera giapponese

#2 Martinica – Antille Francesi

Un pizzico di Francia ai Caraibi, ecco cos’è Martinica.

L’isola caraibica in questione fa parte delle Antille Francesi ed è una delle più colorate e ospitali perle di questo arcipelago; certo non è famosa e rinomata come Antigua e Barbados, eppure sa accontentare ogni sorta di turista.

Se amate il relax allora troverete ottimi resort dotati di tutti i confort, se amate la natura selvaggia allora potrete dilettarvi in escursioni in mare, se amate scoprire nuovi sapori allora potrete gustare piatti a base di pesce (i prezzi dei ristoranti sono abbordabili e raramente superano i 25€ a persona) oppure assaggiare il famoso rum isolano prodotto nelle tante distillerie dell’isola.

Insomma questa è la meta ideale per 10 giorni al fresco e baciati dal sole.

Periodo consigliato = aprile

viaggio Martinica

#3 Panama

Restiamo in America e spostiamoci a Panama, che è di sicuro una delle mete ideale e per un viaggio primaverile.

Perché vi dico questo?

Per svariati motivi!

Innanzitutto è uno dei Paesi dell’America Latina più sottovalutati; i turisti europei e non preferiscono sempre l’Argentina o il Brasile, ma non sanno che Panama è molto più economica e nasconde tantissime sorprese.

Se volete scoprire quali, leggete su come organizzare un viaggio a Panama di successo che non vi costi una fortuna.

Periodo consigliato = aprile

viaggio a Panama

Photo by Gaspar Serrano

#4 Marocco

Tra i 10 viaggi da fare in primavera rientra anche il Marocco.

Questo Paese sta investendo molto sul turismo e risulta essere anche uno dei più economici in assoluto.

Le cose da fare e vedere sono davvero molte e sicuramente passere uno Spring Break indimenticabile: per le coppie proponiamo un week-end romantico a Marrakech a base di spa e riad da mille e una notte.

Per gli amanti della storia invece c’è l’opzione di seguire svariati tour operator che attraversano le città coloniale e imperiali del Marocco (Marrakech, Casablanca, Rabat e Fes).

Infine per chi ama l’avventura esistono tantissimi tour (anche in solitaria) nel deserto a bordo di 4×4.

Anche la possibilità di girare per il Marocco in motocicletta può essere allettante e dimostra che qui si possono intraprendere tantissime esperienze diverse, non trovate?

Periodo consigliato = marzo/aprile

nel deserto Marocco

#5 Eindhoven – Olanda

Come potevamo lasciare l’Olanda fuori dalla classifica dei 10 viaggi da fare in primavera?

Tra tutte le località possibili vi consigliamo Eindhoven e i suoi dintorni.

Questa è la meta giusta per un bel viaggio rilassante; infatti le campagne intorno alla città olandese sono verdi e tranquille, perfette per essere attraversate in bicicletta.

La bici risulta essere il mezzo migliore per esplorare i dintorni, soprattutto se vi spostate a Nuenen, nella periferia di Eindhoven; qui oltre ad ammirare alcune location che hanno ispirato Van Gogh come il Collse Watermolen, troverete una pista ciclabile (o istallazione artistica) lunga 600 metri costruita con pietre speciali che, al calar della notte, si illuminano rilasciando la luce solare accumulata di giorno.

Se siete interessati a possibili itinerari su due ruote in Olanda allora controllate sul sito internet www.dueruotealvento.com.

Periodo consigliato = aprile/maggio

pista ciclabile fosforescente Olanda

#6 Lago di Como – Italia

Torniamo a casa nostra, più precisamente in Lombardia.

Forse non c’è luogo più bello in Italia che le rive del Lago di Como, che sono anche il luogo migliore per un weekend di vacanze primaverili.

Nella fattispecie vi vorremmo consigliare il piccolo borgo di Tremezzo, proprio sulle rive del lago.

Tremezzo è una vera e propria bomboniera, con piccole stradine acciottolate in pendenza, caffè e trattorie tipiche e botteghe artigianali che sfornano di tutto e di più.

Inoltre nel cuore del paesino si trova Villa Carlotta, un’enorme residenza museale con 70 mila metri quadri di giardini colorati da azalee e rododendri.

Tremezzo è il luogo ideale sia per una coppia in cerca di privacy, sia per una gita rilassante fuori porta.

Periodo consigliato = maggio/giugno

Villa Carlotta e Tremezzo

Photo by Stephen Colebourne

#7 Jaisalmer – India

Uno dei viaggi da fare in primavera un po’ particolare ma che vi lascerà ricordi indelebili.

Jaisalmer è una piccola città indiana, al confine con il Pakistan e al confine con il deserto di Thar.

Non è quindi un luogo adatto a tutti, tuttavia si tratta di un viaggio incredibile da fare che sicuramente i più avventurosi apprezzeranno.

Come dicevamo questa è una piccola città che non supera i 60 mila abitanti; a renderla unica è il Jaisalmer Fort, una fortezza arroccata che svetta sulla città e che, al tramonto, riflettendo i raggi solari s’illumina d’oro.

La città oltre al suo forte offre poco, però può essere una meta da non perdere se si vuole intraprendere un viaggio attraverso uno dei paesi più magici al mondo.

Periodo consigliato = marzo

viaggio nel deserto di Thar

Photo by Magalie L’Abbé

#8 Ponza – Italia

Queste ultime posizioni dei viaggi da fare in primavera sono occupate da località italiane, tra cui Ponza.

Vi consigliamo di non portarvi l’automobile, se decidete di passare una settimana sull’isola laziale.

Infatti i parcheggi sono pochi e lo stress di trovare un posto dove lasciare l’auto potrebbe rovinarvi la vacanza, e potrebbe essere un peccato, soprattutto vista la bellezza dell’isola.

Visitate le grotte di Ponzio Pilato, prendete il sole nella Spiaggia di Chiaia e fate shopping tra i negozietti di Corso Pisacane e poi diteci se sentite ancora la mancanza della vostra automobile.

Anzi, non diteci nulla, conosciamo già la risposta.

Periodo consigliato = maggio

week-end a Ponza

Photo by gengish skan

#9 Matera – Italia

Matera, la città dei sassi, è un gioiello del nostro Sud da non perdere.

Oltre ad essere tappa obbligatoria in un ipotetico viaggio nel Sud Italia, è anche il luogo migliore dove scoprire i sapori lucani.

La cittadina oltre ad essere piena di B&B scavati nella roccia, ospita davvero una serie di ristoranti più unici che rari, che servono i prodotti tipici in una cornice decisamente originale.

Quindi ecco l’idea: un bel weekend a Matera in un B&B non troppo costoso, passando le giornate tra i rioni della Capitale Europea della cultura 2019 e tra i tavoli dei migliori ristoranti assaggiando pasta alle cime di rapa.

Perché no!

Periodo consigliato = maggio/giugno

week-end a Matera

Photo by Giovy

#10 Fiji

Qui voliamo in alto.

Ecco alla posizione 10 dei migliori viaggi da fare in primavera le Fiji, mica male eh!

Queste isole da sogno sono il luogo perfetto per un viaggio in mezzo alla natura incontaminata (e anche una scusa per prendersi una bella abbronzatura prima dei vostri amici).

Esistono talmente tante riserve naturali e parchi nazionali da visitare che avrete l’imbarazzo della scelta: nel Bouma National Heritage Park, per esempio, potrete affrontare percorsi nella foresta tropicale e scoprire alcune delle cascate più belle del mondo, nel Garden of the Sleeping Giant potrete osservare una varietà di piante incredibilmente alte e rilassarvi per ore in mezzo al verde e ai profumi tropicali, nel Kula Eco Park potrete osservare la fauna tipica del luogo e immense voliere.

Insomma ci sono tutti i presupposti per un viaggio che sa di verde e di mare.

Periodo consigliato = marzo

parchi isole Fiji

[schema type=”person” name=”Davide Diana” jobtitle=”www.portalemondo.com” city=”Rome” country=”IT” email=”portalemondo@gmail.com” ]

Rispondi

RELATED POSTS

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: