Cosa vedere a Flores in Indonesia: 5 consigli

Ecco una guida su cosa vedere a Flores, una delle isole più grandi e interessanti dell’arcipelago indonesiano; 5 consigli su cosa non perdersi di questa terra lontana.

L’isola di Flores è lunga solo 380 km ma ha molto da offrire.

Grazie agli aeroporti potenziati recentemente e alle strade migliorate (ma non troppo) l’isola offre possibilità di magnifiche avventure che non richiedono per forza grosse doti di sopravvivenza.

Alcune città come Labuanbajo (che ancora non ha venduto la propria anima al turismo di massa) potrete trovare tanti comodi caffè, bar, ristoranti e molto altro….

Prima di partire…

L’Indonesia non è proprio dietro l’angolo, è giusto quindi dare qualche informazione importante:

  • per soggiorni non superiori ai 30 giorni è richiesto il passaporto con validità residua di almeno 6 mesi ed il visto d’ingresso ottenibile all’arrivo in aeroporto.
  • Prima di partire non è necessaria nessuna profilassi sanitaria; è comunque un bene portarsi medicinali in caso di febbre o influenza intestinale. Importante è anche la crema solare ad alta protezione (dopotutto è una vacanza, non andiamo mica in guerra).
  • I mesi migliori per partire sono tra aprile e settembre, in concomitanza della stagione secca.
  • La valuta locale è la rupia, ma accettano anche Dollaro ed Euro, la lingua ufficiale è il bahasa ma è diffuso anche l’inglese e infine vi consiglio di portare l’adattatore universale per le prese elettriche.
  • Fate attenzione alle leggi in vigore sulle sostanze stupefacenti. Sono molto severe e le autorità non fanno distinzioni tra possesso e traffico di droga.

“In Indonesia tutto è colore: cibi, tradizioni e costumi”

colori Indonesia e feste tradizionali

5 consigli su cosa vedere a Flores…

#1 I draghi di Komodo;

Vedere queste lucertole giganti è una cosa che molti vogliono fare sin da bambini!!! 

I famosi Draghi di Komodo sono le creature più stupefacenti di queste terre: possono raggiungere i 3 metri di lunghezza, sono giunti in Indonesia 4 milioni di anni fa dall’Australia e la loro saliva contiene batteri micidiali con i quali uccidono le proprie prede, basta un morso e la vittima è condannata ad una morte lunga e straziante…

Affascinante, no!

Proprio ad ovest di Labuanbajo si trova il Parco Nazionale di Komodo, considerato una delle mete naturalistiche più interessanti al mondo, stiamo parlando di una delle 7 meraviglie della natura.

L’isola di Komodo offre anche l’opportunità di esperienze di snorkeling. 

Una cosa da vedere a Flores assolutamente impedibile!!!

vedere i draghi di Komodo

#2 Il paradiso delle immersioni;

Sempre nei pressi di Labuanbajo è possibile concedersi incredibili esperienze nel mare azzurro indonesiano.

Il litorale intorno alla città è ricco di isolette ideali per intense sessioni di snorkeling.

Qui i fondali sono popolati di un’incredibile varietà di forme di vita acquatica; le escursioni sono programmate da diverse organizzazioni e agenzie, date un occhiata al sito ufficiale di Labuanbajo per farvi un’idea delle tante possibilità di intrattenimento che questa terra offre: www.labuan-bajo.com.

fare immersioni nei mari dell'Indonesia

#3 Cibi e passioni;

Il cibo in Indonesia assume un carattere regionale: ogni isola ha delle specialità proprie che sapranno rapirvi.

A Flores sono sempre di più i caffè ad imporsi come luogo di ristoro per i visitatori; dentro questi locali si servono piatti freschi e spesso biologici.

Il pesce appena pescato è il protagonista, ma anche la frutta e soprattutto il riso.

Proprio con quest’ultimo si prepara la specialità del luogo, il nasi campur, riso cotto con verdura e crostacei e aromatizzato con una miriade di spezie (molte delle quali piccanti).

Nasi Campur indonesiano

Photo by Bobby Gozali

#4 Natura e risaie;

L’Indonesia non è solo mare, anche l’entroterra di Flores è da scoprire.

Nei pressi di Cancar le risaie, che da secoli forniscono una delle principali fonti di sostentamento per gli abitanti dell’isola, hanno trasformato il territorio, creando un vero e proprio mosaico verde, una ragnatela di acquitrini che vi lascerà estasiati.

risaie Indonesia da fotografare

#5 La terra dei vulcani;

L’Indonesia è anche terra di vulcani.

L’arcipelago sorge proprio su uno dei punti più attivi dal punto di vista sismico e vulcanico; per una volta però lasciamo da parte il lato distruttivo di questi fenomeni naturali e concentriamoci sulla bellezza che emanano.

Sempre sull’isola di Flores, ad est, si trova la città portuale di Ende, famosa per essere circondata da vulcani conici e spesso fumanti, il più famoso dei quali è il Monte Kelimutu, con i suoi 3 laghi vulcanici: i laghi in questione presentano tonalità di colore diverse, dal turchese, al rosso fino all’arancione (vedere per credere).

Questa è una tappa obbligatoria da fare se si visita l’isola.

Vulcani indonesiani

Photo by “…your local connection

Ci sarebbero molte cose ancora da dire su cosa vedere a Flores…

Come per esempio della cerimonia del Reba, che si tiene tra dicembre e gennaio, sei giorni di danze sfrenate in antichi costumi neri come l’ebano, ma voglio lasciare scoprire a voi ancora le sorprese che questa terra nasconde.

In ogni caso vi assicuro che questo viaggio è un vero e proprio caleidoscopio di colori ed esperienze…

Buon Viaggio.

Un libro, un film una canzone:

  • Un anno vissuto pericolosamente (1982) regia di Peter Weir.


Siti utili e fonti su cosa vedere a Flores:

Rispondi

RELATED POSTS

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: