Logo
Cose da fare e vedere a Praga: 10 consigli pratici!
30 Apr 2018

Cose da fare e vedere a Praga: 10 consigli pratici!

Post by Davide Diana

La mia lista delle 10 cose da fare e vedere a Praga in un bel viaggio di due giorni: con così poco tempo a disposizione, ecco cosa non bisogna perdere assolutamente!

Ecco il mio secondo articolo dedicato al mio viaggio a Praga!

 

Dopo aver parlato dei possibili itinerari da intraprendere in un weekend nel centro della capitale ceca, oggi voglio stilare una mia classifica delle 10 cose da fare e vedere a Praga.

 

Breve premessa: in questo articolo parlerò soltanto dei luoghi e delle caratteristiche che più mi hanno colpito nel mio viaggio a Praga.

 

Se volete informazioni su come muovervi in città o per esempio come raggiungere il centro di Praga dall’aeroporto allora vi consiglio di dare una letta all’articolo che ho scritto qualche settimana fa e di cui ho parlato poche righe sopra. 🙂

 

 

Altra piccola ed ultima premessa (ve lo prometto) riguarda l’Orologio Astronomico di Praga.

 

Pur essendo il simbolo della città non lo troverete in classifica!

 

Sì, avete capito bene!

 

Ma ciò per una ragione precisa: quando sono stato a Praga era in fase di restauro e tutto quello che ho potuto ammirare è stato un misero telone con su disegnato l’orologio.

 

Una sfiga non da poco!

 

Soprattutto perché erano anni che lo volevo vedere dal vivo…

Ma veniamo ora alla lista delle cose da fare e vedere a Praga!

 

Top e flop Praga

 

Ecco le 10 cose da fare e vedere a Praga da non perdere assolutamente!

 

# 1 Il Clementinum

Mettete in conto una visita al secondo complesso architettonico di Praga (dopo il Castello) e soprattutto ad uno dei luoghi più belli che abbia mai visitato.

Non sto esagerando!

Il Clementinum vi saprà stupire, credete a me, soprattutto la sua stupende biblioteca.

 

Ma andiamo con ordine!

 

Per prima cosa vi dico che l’unico modo per visitare il complesso (la più antica chiesa gesuita di Praga) è tramite un tour guidato che parte ogni ora.

Il biglietto d’ingresso costa 300 Corone a persona, ma la visita vale davvero la pena.

Il tour prevede la visita alla Biblioteca Barocca, un capolavoro che mi ha lasciato senza fiato.

All’interno della biblioteca, decorata con uno sfarzoso stile barocco, ci sono libri che valgono quanto il PIL di un paese del terzo mondo!!!

Purtroppo le foto sono vietate e potrete affacciarvi nella stanza per non più di una manciata di minuti (i libri devono essere protetti da umidità e agenti esterni che potrebbero danneggiarli).

Dopo la biblioteca si percorre una ripida scala a chiocciola e si raggiunge la torre astronomica con la sua antica meridiana e la terrazza dalla quale si ammira Praga in tutto il suo splendore.

 

La scalata alla torre è faticosa e non per tutti, ma la vista da lassù è impagabile.

 

Per tutta questa serie di ragioni h deciso di mettere il Clementinum al primo posto tra le cose da fare e vedere a Praga.

Visitatelo e fatemi sapere!

 

Biblioteca Barocca Praga

#2 Cattedrale di San Nicola

In seconda posizione finisce un altro edificio religioso di Praga: la Cattedrale di San Nicola.

Ingresso 70 Corone, pagate vi ritroverete in un vero e proprio tesoro barocco.

Essendo cresciuto a Roma, anche dove la più piccola chiesa di quartiere nasconde incredibili tesori d’arte, sono sempre stato affascinato dal punto di vista turistico da chiese e cattedrali.

Vivendo a Dublino subisco molto la mancanza di arte negli edifici sacri (diciamo che qui in Irlanda le chiese sono leggermente spoglie se paragonate a quelle romane), così ogni volta che ho l’occasione, quando mi trovo in giro, cerco sempre di buttare un occhio all’interno di cattedrali e chiese di spicco.

San Nicola, nonostante fosse in fase di restauro e buona parte della navata principale fosse occupata da impalcature, mi ha tolto le parole di bocca.

L’interno come ho detto è un tripudio di arte barocca e davvero vi consiglio la visita.

 

Una delle cattedrali più belle che abbia mai visitato!!!

 

#3 Sinagoga Spagnola

Chiude la top 3 il terzo edificio più bello di Praga, sempre secondo la mia opinione personale: la Sinagoga Spagnola.

La visita alla sinagoga è inserita nel circuito delle sinagoghe del quartiere ebraico di Praga; acquistando il biglietto potrete visitare i principali edifici sacri della zona, tra cui la Sinagoga Rosa e l’Antico Cimitero Ebraico.

 

Il prezzo del biglietto si aggira intorno alle 330 Corone.

 

Se devo essere sincero, la Sinagoga Spagnola è forse quella che mi è rimasta impressa di più.

I suoi interni dorati sono stupendi e si percepisce la sacralità del luogo, cosa che viene un po’ più difficile nelle altre, eccezion fatta per la Sinagoga Rosa.

Inoltre vicino alla sinagoga si trova la caratteristica statua di Franz Kafka, potete utilizzarla come punto di partenza per un tour nel quartiere di Stare Mesto!

 

visitare sinagoga spagnola Praga

#4 Street food da provare

Se siete in giro per il centro di Praga e siete affamati diffidate dei ristoranti e affidatevi allo street food!

I ristoranti del centro (come in ogni città di turismo che si rispetti) sono vere e proprie trappole per turisti.

Se vi inoltrate per vicoli sconosciuti potreste imbattervi in piacevoli locali, tuttavia per il resto troverete solo ristoranti dai prezzi gonfiati e dai menù discutibili.

Fiondatevi invece su qualche bella bancarella di street food, dove potrete assaggiare della ottima carne a prezzi più che decenti.

I piatti forti sono panini con il prosciutto di Praga o salsicce, gnocchi di patate, gulasch e nel periodo invernale anche del caldo e corroborante Vin Brulé, che non guasta mai.

Come potrete immaginare sotto Natale e sotto Pasqua si tengono degli stupendi mercatini nelle piazze principali quali la Old Square, Piazza della Repubblica e la Piazza del Castello dove si possono trovare specialità locali e anche artigianali.

Un avviso: c’è aglio ovunque, quindi se avete in piano programmi romantici per il pomeriggio o la tarda sera, sappiate che sarà molto difficile per voi e soprattutto il vostro partner…

#5 Ponte Carlo

A metà della classifica delle 10 cose da fare e vedere a Praga troviamo l’immancabile ed iconico Ponte Carlo.

Attraversarlo è un piacere che tuttavia viene rovinato dall’incredibile calca di gente che con voi si appresta ad attraversare il fiume Moldava.

Il ponte è punto di osservazione speciale dal quale ammirare le placide e torbide acque del fiume scorrerete lungo gli eleganti argini di Praga.

Lungo il ponte troverete un sacco di artisti, ritrattisti e se non ricordo male ho intravisto anche un senzatetto che aveva ammaestrato un ratto a bere birra dalla lattina (true story!!!).

 

Impossibile da non inserire in qualsiasi itinerario per Praga!

 

Ponte Carlo Praga

#6 Il Vicolo d’Oro nel Castello di Praga

Il Castello di Praga è enorme: per girarlo tutto avrete bisogno più di mezza giornata, quindi pianificate bene la vostra visita, soprattutto se avete pochi giorni a disposizione nella capitale ceca.

Al suo interno ci sono tantissimi edifici da visitare: la Cattedrale di San Vito, la Basilica di San Giorgio, il Palazzo Reale, le prigioni e via dicendo.

Ma tra tutti i luoghi di interesse uno mi ha colpito di più: la Golden Lane (il Vicolo d’Oro).

Questa stretta stradina è costeggiata da piccolissimi edifici colorati, che oggi ospitano negozietti e piccoli musei, ma secoli fa erano vere e proprie abitazioni, tra le quali spicca la casa di Franz Kafka.

Il Vicolo d’Oro mi ha colpito per i suoi colori e per la storia che si porta dietro.

Assolutamente da non perdere la camera delle torture e l’esposizione di armature che si trovano nella Torre Bianca, all’inizio del vicolo.

#7 Provate i trdelnik, il toccasana di ogni goloso

Se c’è una cosa che non scorderò mai più pensando a Praga sono i trdelnik.

Questo dolce che ipercalorico è dir poco, è davvero la ciliegina sulla torta dopo una giornata passata a girovagare per le affascinanti ed eleganti strade di Praga.

Sto parlando di un dolcetto di pane zuccherato tipico della cucina ceca e slovacca, cotto sullo spiedo, farcito di nutella e servito caldo e fumante.

A volte questo tronchetto viene chiuso e servito a mo di cono, riempito di panna, cioccolato bianco, frutta e tutto quello che può passarvi per la testa.

Provatelo almeno una volta ma solo se vi trovate in periodo invernale; penso che mangiare una bomba caloria come questa sotto il sole estivo possa essere fatale a chiunque!!!

 

dolce tipico praga

#8 La Casa Danzante e la Moldava

Di per sé la Casa Danzante non offre molto: certo parliamo di uno degli edifici simbolo di Praga, però a livello di attrattiva turistica si limita più che altro a mera trappola turistica.

 

Allora perché inserirlo tra le cose da fare e vedere a Praga?

 

Semplice, perché più che l’edificio in sé ho deciso di premiare la cornice nel quale è inserito!

 

Come si suol dire: “non è importante la meta, ma il viaggio!“, e così è stato per me e i miei amici.

Abbiamo lasciato la Casa Danzante come ultima tappa del nostro primo giorno in giro per Praga (visto che è un po’ fuori mano dal centro) e abbiamo deciso di raggiungerla a piedi.

Mai scelta fu più saggia e vi consiglio vivamente di prendere in considerazione questa idea: camminando per raggiungere l’edificio costeggerete la Moldava e le sue torbide acque, nonché affascinanti edifici stile Liberty, placidi isolotti e piccoli ristoranti sul lungofiume.

Per arrivare alla Casa Danzante attraverserete uno degli angoli più veri e interessanti della città!

#9 Vytopna e la birra in treno

Vytopna è una catena di tavole calde (definirli ristoranti è eccessivo) con diverse sedi a Praga.

La qualità del cibo non è ad altissimi livelli e spesso e volentieri i locali sono pieni di gente e non proprio silenziosi.

Nonostante ciò il rapporto qualità – prezzo non è niente male e le birre sono economiche e buone.

Ma non è per questa ragione che ho inserito delle tavole calde in questa classifica, bensì per la caratteristica che contraddistingue questi locali dagli altri: ogni bevanda viene servita al tavolo tramite dei trenini elettrici!

Sì avete capito bene, tutto il locale è attraversato da una vastissima rete di ferrovie in miniatura che permette a veri e propri convogli di raggiungere ogni tavolo e consegnare pinte di birra.

Nonostante sia una semplice tavola calda, penso che una cena da Vytopna possa essere una simpatica idea per rendere la vostra permanenza a Praga ancora più originale.

Consultate il sito ufficiale della catena per sapere se vicino al vostro alloggio si trova uno dei ristoranti di Praga.

 

ristorante originale Praga

#10 I palazzi Art Nouveau

Tutto il centro di Praga è un tripudio di Art Nouveau, come ho scritto nell’articolo delle 10 città più eleganti del mondo.

Il solo girovagare per il centro (specialmente in Stare Mesto) e ammirare le atmosfere Liberty degli edifici e soprattutto l’utilizzo ottimale degli spazi urbani, rende felici ed in pace con se stessi.

 

Non sto scherzando!

 

Mettiamola così anche girare per il centro di una grande ed elegante città, come in questo caso, può rappresentare un’attività turistica suggestiva.

Per questo ho voluto mettere lo stile architettonico della città tra le cose da fare e vedere a Praga.

 

E questo è tutto gente!

Spero che abbiate apprezzato questa veloce classifica delle cose da fare e vedere a Praga.

Ovviamente ripeto che è tutto frutto della mia esperienza di viaggio a Praga, pertanto si tratta di opinioni personali.

 

Voi cosa ne pensate?

 

Avreste inserito o rimosso qualcos’altro in classifica?

 

Fatemi sapere qui nei commenti!

 

Ad ogni modo…

 

Buon viaggio!

 

Un libro, un film, una canzone:

  • Subsonica –  Incantevole

Tags: , , , , , ,

0 Comments

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: