• No Products in the Cart

I 10 viaggi economici da fare nel 2016

viaggi-economici-da-fare-nel-2016

Torna il nostro appuntamento annuale con i viaggi low cost: ecco i 10 viaggi economici da fare nel 2016. Nello stilare questa Top Viaggi ci ha aiutato ovviamente Lonely Planet… buona lettura!

Puntuali come una lettera di Equitalia ecco la classifica dei viaggi economici da fare nel 2016 (se vi siete persi quella dell’anno scorso allora date un’occhiata qui e diteci se siete stati in uno di quei posti). Viaggiare non vuol dire spererare denaro, ma investirlo su noi stessi, perché i soldi spesi per scoprire nuovi luoghi, culture e sapori non sono mai buttati via. Viaggiate con noi anche per il 2016!!!

Ecco i 10 viaggi economici da fare nel 2016!

#1 Estonia

Perché andare in Estonia?!?! Ma per i prezzi competitivi!!! Il paese è rientrato nel circolo dell’Euro nel gennaio 2011, approfittando della crescita economica che stava vivendo nel 2010, grazie alle esportazioni con i partner baltici e scandinavi. Oggi è uno dei paesi più convenienti da visitare nell’eurozona (con il debito pubblico più basso d’Europa) e anche uno dei più interessanti: non parliamo soltanto dell’irresistibile Tallin, ma anche di luoghi selvaggi e incontaminati come il Parco Nazionale di Lahemaa, o stupendi come le piccolissime isole baltiche disseminate a pochi km dalle coste. Insomma un viaggio che fonde risparmio e natura selvaggia.

viaggi-economici-nord-europa

#2 Vietnam

Il Vietnam raffigura tra i paesi più economici in Asia dove viaggiare e, 2 delle su città, Hanoi e Ho Chi Minh City, sono finite tra le 31 città asiatiche più convenienti da visitare (www.priceoftravel.com). Ad Hanoi si può vivere con non più di 20 dollari al giorno (la cifra comprende cibo, alloggio e svaghi), quindi perché non usare questa città come base per esplorare questo angolo d’Asia???

viaggi-economici-asia

#3 Africa dell’Est

La crisi dell’ebola ha di fatto stroncato il turismo in Africa per tutto il 2015 e buona parte del 2014; il 2016, con la dichiarazione ufficiale della sconfitta del morbo, si presenta come l’anno del rilancio dell’economia turistica africana. Lasciamo stare tutti i problemi di questo meraviglioso continente e concentriamoci soltanto sui posti più belli da visitare: l’idea di un bel tour itinerante nell’Africa dell’Est è sicuramente una delle idee più interessanti ed economiche per questo 2016. Se organizzare un safari in Kenya può essere economico, per questo viaggio in Africa tra Uganda, Tanzania e Kenya non arriverete a spendere cifre enormi e, al contempo, potrete visitare luoghi unici come la Rift Valley.

safari-africa-est

#4 New Mexico – Usa

Se siete in cerca di una economica, caratteristica e abbordabile località negli USA allora puntate i vostri radar in direzione New Mexico. Questo angolo di Stati Uniti è famoso per il sole, per i cibi speziati e per i prezzi alla mano. Il New Mexico offre opportunità di svago in ogni periodo dell’anno: in inverno potrete cimentarvi in tantissimi sport invernali, in primavera potrete esplorare le foreste e i siti archeologici delle civiltà precolombiane e in estate farvi un giro per le location di Breaking Bad ad Albuquerque. In ogni caso su www.newmexico.org/deals troverete tutte le attività più stravaganti ed economiche.

viaggi-economici-usa

 #5 Bosnia-Erzegovina

Esistono per fortuna ancora luoghi in Europa dove si possono vivere esperienze di viaggio incredibili senza dover per forza sborsare una fortuna: la Bosnia-Erzegovina è uno di questi. Alloggi e alberghi poco costosi, trasporti e collegamenti tra città tra i più economici d’Europa, città storiche da visitare come Sarajevo e Mostar ed esperienze adrenaliniche da vivere (come il rafting sul fiume Una) rendono questo frammento di Balcani impossibile da non visitare.

citta-storiche-bosnia

#6 Galizia – Spagna

Della Spagna abbiamo parlato ampiamente con il nostro itinerario attraverso l’Andalusia, ed oggi aggiungiamo un altro tassello di questo paese da scoprire assolutamente: la Galizia. Questa regione del nord ovest, subito dopo Santiago de Compostela, è l’ultima frontiera spagnola, una terra contesa tra scogliere rocciose e mari in tempesta, tra natura selvaggia e villaggi minuscoli, tra piatti a base di pesce e Bed & Breakfast economici. La regione è una delle più convenienti dal punto vista economico da visitare; fateci un pensierino per la vostra prossima estate spagnola.

regioni-della-spagna-da-visitare

#7 Quebec City – Canada

Quale città scegliere se volete visitare il Nord America ma siete a corto di fondi se non Quebec City?!?!? Questa città è una delle più romantiche di tutto il continente americano, nonché una delle più europee e più economiche; si gira facilmente in pochi giorni e potrete vivere un sacco di esperienze gastronomiche uniche. Se siete incuriositi allora scoprite con noi perché visitare almeno una volta nella vita questa città.

citta-da-visitare-canada

#8 Costa Rica

La costa caraibica del Costa Rica regala sempre un sacco di sorprese: scenari e panorami che sembrano usciti da un acquerello, un ventaglio variegato di attività da intraprendere (rafting nel Rio Pacuare, surf e immersioni, birdwatching e tanto altro) e un sacco di villaggi lungo la costa da visitare. La costa caraibica si presta molto al turismo low cost e pertanto uno dei viaggi economici da fare nel 2016.

caraibi-costa-rica

#9 Timor-Leste

Timor-Leste?!?! Che cos’è, una malattia? Un frutto? Un nuovo genere musicane latino-americano? No, è un piccolo paese nel Sud Est Asiatico, la propaggine finale dell’Indonesia. Dopo questa introduzione geografica veniamo ai motivi che dovrebbero spingervi a partire: mari spettacolari, hotel davvero economici, un sacco di cose da fare a prezzi modici. Il paese oggi è abbastanza sicuro, l’unica cosa che dovrebbe preoccuparvi è il prezzo del biglietto aereo; vi diamo un consiglio, da Singapore e da Darwin (Australia) i biglietti costano meno…

viaggi-sud-est-asiatico

#10 Australia

Le fluttuazioni del dollaro australiano rendono l’Australia una delle mete papabili per un bel viaggio economico nel 2016. La costa ovest del paese si presta ad un’entusiasmante avventura on the road, tra paesaggi costieri, città cosmopolite (non fatevi scappare Perth) e strade che si perdono verso l’orizzonte. Approfittate anche voi di questo momento monetario propizio e fatevi un bel giro per l’Australia che conta…

on-the-road-australia

[schema type=”person” name=”Davide Diana” url=”www.portalemondo.com” city=”Dublin” country=”IE” email=”portalemondo@gmail.com” ]

Rispondi

RELATED POSTS

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: