10 luoghi futuristici da visitare in giro per il mondo

luoghi futuristici da visitare

Il capolavoro di Robert ZemeckisRitorno al futurocompie 30 anni, per festeggiare una delle pellicole cult della storia del cinema facciamoci un giro tra i 10 luoghi futuristici da visitare nel mondo.

Non serve la macchina del tempo per intraprendere questo viaggio, infatti già oggi esistono città, o meglio metropoli, che sembrano uscite da una pellicola di fantascienza.

Non tutti apprezzano queste grandi città, giudicandole luoghi spersonalizzanti e senza una propria identità.

Altri invece se ne innamorano perdutamente, attratti dalle infinite possibilità di svago e dalle  numerose opportunità che questi luoghi brulicanti di persone e luci promettono.

Andiamo a scoprire quali sono questi luoghi futuristici da visitare

#1 Tokyo – Giappone

La capitale giapponese non poteva non aprire questa classifica; da anni sinonimo di avanguardia tecnologica, Tokyo è la città che offre tutto a tutti.

Il futuro è già di casa qui da qualche anno: treni che superano i 300 km/h, distributori automatici che prevedono la vostra scelta prima che la selezionate, toilette che fanno tutto da sole e molto altro.

Se amate le location futuristiche allora fatevi un giro sul modernissimo Jicoo Floating Bar, una futuristica imbarcazione che naviga nella baia di Tokyo e che è ispirata ad uno yacht di uno dei cattivi di James Bond.

Tokyo di notte

Photo by Moyan Brenn

#2 Dubai – Emirati Arabi

Altro che “Ritorno al futuro“, forse 30 anni fa neanche se la immaginavano una città così; eppure Dubai oggi è la città futuristica per antonomasia.

Edificata in pochissimi anni dalle calde sabbie del deserto, a Dubai si può fare di tutto, dal surf allo sci, fino alla “scalata” del più alto grattacielo del mondo, il Burj Khalifa.

Nel 2020 la città ospiterà anche l’Expo e per l’evento verranno costruiti molti altri edifici avveniristici, ma vi consigliamo di non aspettare così tanto per visitare la città: Dubai cambia ogni giorno, chissà come sarà tra 5 anni…

i grattacieli di Dubai

#3 Ordos – Cina

Città poco conosciuta e dal nome particolare: Ordos si trova nella Mongolia Interna ed è la città fantasma più grande della Cina.

Quando fu costruita fu pensata per un numero di abitanti che non arrivò mai ed oggi viene chiamata “the Empty City“.

Nonostante l’esiguo numero di persone Ordos regala al visitatore forme ed edifici unici, come il Museo di Ordos ispirato ad una conchiglia sinuosa e che si trova a pochi km dal deserto di Kubuqi.

Ordos Museum

Photo by Robert James Hughes

#4 Toronto – Canada

Vittima di un boom immobiliare che continua a plasmare lo skyline urbano, Toronto è diventata la New York canadese.

I nuovi progetti di edilizia urbana sono fatti per colpire gli abitanti e i turisti: basta con semplici grattacieli di vetro e acciaio, i nuovi palazzi del centro devono essere stravaganti e particolari!

Ecco allora le Absolute Towers, due condomini gemelli di più 50 piani con una torsione di 209 gradi, oppure gli Emerald Park Condos simili a barrette di cioccolato scartate.

I nuovi palazzi sono stati anche inseriti in un itinerario che gli appassionati di architettura non devono assolutamente perdere, eccolo: www.heritagetoronto.org/tours.

Oltre ai palazzi futuristici Toronto offre anche tantissime opportunità di svago, soprattutto notturne!

i palazzi più strani del mondo

Photo by paul bica

#5 Hammarby SjÖstad – Svezia

Questa impronunciabile cittadina svedese fu costruita come villaggio olimpico per la candidatura alle olimpiadi del 2004.

La Svezia non fu designata come nazione ospitante dei giochi e rimase con questa città che oggi è l’emblema del pragmatismo e del perfezionismo svedese.

Oggi la città fa della sostenibilità il suo cavallo di battaglia: il 50% di fabbisogno energetico è soddisfatto da pannelli solari, lo spreco d’acqua è pressoché azzerato, ogni rifiuto urbano viene riciclato e la città stessa è stata progettata in modo funzionale, con parchi e aree verdi sistemati in luoghi strategici.

L’esempio esistente di come dovrebbero essere tutte le città del mondo.

la città più sostenibile di tutti

Photo by Design for Health

#6 New Songdo City – Corea del Sud

Uno dei luoghi futuristici da visitare all’avanguardia in campo di architettura e tutt’ora in fase di costruzione.

I lavori saranno terminati per il 2020 (salvo imprevisti) ma già il profilo urbano è ben delineato.

L’abilità dei progettisti è stata quella di prendere il meglio di altre metropoli e fonderlo in un mix perfetto; il risultato sarà positivo?

Lo scopriremo solo vivendo!

città in costruzione

Photo by nicolette_mastrangelo

#7 Abu Dhabi – Emirati Arabi

Rieccoci negli Emirati Arabi, molti dei luoghi futuristici da visitare si trovano proprio qui e Abu Dhabi è uno di questi.

La metropoli è in continuo sviluppo e i progetti in fase di realizzazione sono tantissimi: si va dal Museo Guggenheim, allo Zayed International Museum fino all’ambizioso progetto di arcologia che sorgerà nella periferia cittadina, dove non circoleranno automobili e tutta l’energia proverrà da fonti rinnovabili.

i progetti di Abu Dabhi

Photo by Andrey Larin

#8 Singapore

Cosa fare e vedere a Singapore?

Se volete saperlo allora date una letta a questo articolo dove il tema è trattato in modo molto accurato.

Singapore in ogni caso non vi deluderà, in qualsiasi periodo dell’anno la visiterete.

Visitare Marina Bay Singapore

Photo by Mac Qin

#9 Hong Kong – Cina

Avevamo già parlato dello skyline di Hong Kong come uno dei più belli del mondo, reso unico dalla spettacolare Symphony of lights, e in questa classifica non faremo altro che ribadire il concetto: questa città è uscita direttamente da una racconto di fantascienza!

Hong Kong ha tanto da offrire ma sicuramente una delle esperienze assolutamente da fare è quella di prendere lo Star Ferry di notte per ammirare la silhouette multicolore della metropoli, un vero e proprio arcobaleno di luci e neon.

la notte di Hong Kong

Photo by Miquel Fabre

#10 Seoul – Corea del Sud

Infine a chiudere la top delle luoghi futuristici da visitare ecco Seoul, la Smart City per eccellenza.

La capitale della Corea (e dell’Online Gaming) sta diventando un vero e proprio laboratorio a cielo aperto, dove si progetta la città del futuro, con servizi integrati e standard di vivibilità elevati.

Seoul vuole diventare la prima metropoli a dimensione d’uomo, cosa parecchio difficile, ma il solo fatto di provare ad attuare una simile rivoluzione urbana è degno di lode.

Per questo la città merita una visita.

seoul smart city

Photo by travel oriented

Main photo by wei zheng wang

[schema type=”person” name=”Davide Diana” url=”www.portalemondo.com” city=”Rome” country=”IT” email=”portalemondo@gmail.com” ]

Rispondi

RELATED POSTS

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: