Mercatini di Natale in Irlanda e dove trovarli

Quali sono i migliori mercatini di Natale in Irlanda? Probabilmente quelli di Belfast! Ecco perché non potete perderveli.

 

Prima di iniziare faccio una premessa più che dovuta: con Irlanda mi riferisco all’entità geografica e non politica.

 

So benissimo che Irlanda del Nord ed Eire sono due cose totalmente diverse sul piano politico, quindi quando parlo dei migliori mercatini di Natale in Irlanda mi riferisco a quelli che, secondo mio modesto parere, sono i migliori mercatini presenti sull’Isola di Smeraldo.

 

Hotel a Belfast, scegli i migliori

 

Vivo a Dublino dal 2015 e posso affermare con totale sicurezza che la capitale irlandese è un po’ carente sotto il punto di vista dell’organizzazione degli eventi.

 

In questi anni ho preso parte a fiere, sagre e sfilate che spesso e volentieri mi hanno lasciato l’amaro in bocca e tra queste, ovviamente, ci sono anche i famigerati mercatini natalizi.

 

Quindi all’alba del Natale 2018 mi è sorto la curiosità di vedere se, al di fuori di Dublino, le cose fossero diverse.

 

Cork non mi ha entusiasmato così come altri piccoli villaggi intorno alla capitale.

 

Così, proprio mentre stavo per perdere le speranze, mi è giunta voce dei mercatini di Natale di Belfast.

 

Quindi, perché non provare?

 

E così ho fatto!

 

Dopo esser tornato a casa posso affermare che i migliori mercatini di Natale in Irlanda si trovano proprio lì.

 

Questo articolo è una breve recensione del mio brevissimo (una toccata e fuga) viaggio a Belfast; oddio più che un viaggio è stata una gita domenicale visto che sono arrivato alle 11 e ho lasciato la città alle 18.

 

Comunque sia ecco la mia personale ricetta per trovare un po’ di spirito natalizio in Irlanda:

 

Ricetta per un viaggio perfetto

 

Come detto i pullman sono i mezzi migliori per arrivare a Belfast da Dublino, sempre se vi troviate già in Irlanda, altrimenti potrebbe essere un’idea carina per una giornata al di fuori della capitale.

 

Vi lascio qui il sito dove potrete prenotare i vostri biglietti o quantomeno paragonare i prezzi.

 

Detto ciò andiamo a scoprire nel dettaglio la città natalizia per eccellenza dell’Irlanda!

 

I migliori mercatini di Natale in Irlanda: scopriamo Belfast sotto le feste!

 

Altra premessa (lo so sono l’uomo delle premesse) parlerò soltanto del centro città.

 

Se volete scoprire cosa si trova nei dintorni allora vi consiglio la lettura di questo articolo sui dintorni di Belfast! 😀

 

Una volta scesi dal pullman l’impatto con la città è inaspettato, soprattutto se si viene da Dublino.

 

Le due città sono all’opposto: Dublino si sa, è una capitale europea particolare, il suo centro cittadino è fatto di edifici bassi, colorati, strade larghe e ampie.

 

Mercatini Natale Belfast

L’entrata del Saint George Market. Vi consiglio di visitarlo sotto Natale!

 

Belfast è totalmente l’opposto!

 

Il centro è caratterizzato da palazzoni di 7 o 8 piani, grandi hotel e strade strette incorniciate da facciate di edifici piatte e da uno stile tipico delle grandi capitali del nord Europa.

 

Ovviamente fa più freddo del resto del l’Irlanda, ma non sono qui per dire banalità.

 

Iniziamo con l’esplorazione del centro e vi consiglio di farlo da una piccola chicca, uno dei luoghi che meglio incarna l’atmosfera natalizia a Belfast, più del mercato stesso, che si trova davanti al maestoso edificio del City Hall.

 

Sto parlando del Saint George Market!

 

Il mercato apre il venerdì, il sabato e la domenica e ospita uno dei più colorati mercati al coperto di tutta l’Irlanda (ecco il sito ufficiale dove troverete tante info utili)

 

Il Saint George Market si trova qui, a pochi passi dal centro cittadino ed è sicuramente uno dei luoghi da visitare se vi trovate a Belfast sotto Natale.

 

Questo perché l’atmosfera che si respira al suo interno è qualcosa di unico e soprattutto di dimenticato: c’è gente e ci sono un sacco di bambini, ci sono banchi di tutti i tipi da fruttivendoli ad antiquariati, ci sono famiglie che fanno la spesa per le festività, musica dal vivo, street food e artisti che intrattengono i bambini con giochi e spettacoli.

 

Una volta entrato mi sono ricordato di quando andavo con le mie zie al mercato a fare man bassa di verdure e pesce da mangiare durante la Vigilia.

 

È un luogo di incontro e di scambio incredibile dove lo spirito natalizio è vivo e pulsante.

 

Insomma se volete trovare un luogo autentico e originale a Belfast passate di qua!

 

visitare Belfast sotto Natale

Le calde atmosfere del Saint George Market.

 

Continuiamo il nostro giro per Belfast!

 

A pochi minuti dal mercato si trova Victoria Square, uno dei centri commerciali più famosi della città.

 

Ovviamente l’atmosfera natalizia che troverete qui è artefatta, dopotutto penso che non si possa trovare lo spirito natalizio in un centro commerciale, almeno questa è la mia opinione, poi ognuno è libero di pensare come vuole.

 

Però vi consiglio di passare di qui giusto per ammirare Belfast dall’alto: alle spalle del centro commerciale si trova “The Dome“, una cupola in vetro, raggiungibile dopo una luuunga trafila di scalini, che si affaccia sulla città.

 

La salita è impegnativa, ma per i più pigri c’è anche l’ascensore. 😉

 

Nonostante la ressa tipica dei centri commerciali consiglio una sosta veloce: i punti panoramici rendono sempre speciale qualsiasi itinerario!

 

Da qui in poi si fa tutto più rapido e veloce: subito dietro l’angolo si trova l’area pedonale del centro di Belfast, con negozi (ovviamente), artisti di strada e anche lo scheletro dell’edificio che ospitava Primark, andato a fuoco nell’agosto 2018.

 

La strada brulica di vita e se il tempo vi assiste (se sarete così fortunati) potrete scoprire un lato di Belfast che la rende molto simile a Dublino.

 

Mercatino di Natale a Belfast

City Hall addobbato a festa per il mercatino

 

Ok, ora basta vagare e dirigiamoci verso la meta principale, quello che posso definire tra i migliori mercatini di Natale in Irlanda.

 

Come detto in precedenza il mercatino si tiene davanti il City Hall.

 

Tutto intorno alla piazza si trovano interessanti caffè e patisserie francesi: fra tutte vi consiglio Patisserie Valerie, dove io e la mia ragazza abbiamo avuto un brunch davvero niente male a prezzi più che buoni, e il Cafe Parisien proprio davanti al mercatino, dove ci siamo presi una cioccolata calda e un tè.

 

Gli interni del secondo erano caldi e accoglienti, perfettamente decorati per Natale. 😀

 

E giungo infine a decantare il Mercatino di Belfast!

 

L’ingresso è gratuito e i prezzi dei vari banchi non sono per niente alti (soprattutto paragonati alla vita dublinese).

 

All’interno del mercatino c’è tutto: dolci, giostre, una Christmas Tower che farà divertire i bambini, la capanna di Babbo Natale, e tanto cibo.

 

Ci sono anche un sacco di banchi di artigianato che però non vendono tanti prodotti locali. 

 

Il cibo è molto diversificato e proveniente da tutta europa, con un sacco di street food.

 

Un mercatino particolare, soprattutto se pensate che potrete gustare un piatto di paella vicino ad un caldo e corroborante vin brulè.

 

La cornice del City Hall fa la sua parte e rende questo mercatino incantato (anche se devo dirlo lontano dagli standard europei).

 

La ressa c’è ma non da troppo fastidio.

 

mercatini di Natale in Irlanda

La statua della regina Vittoria svetta su tutto il mercatino.

 

Vi assicuro che passare qui un pomeriggio di divertimento non sarà difficile, soprattutto se siete con tutta la famiglia o se amate mangiare a perdifiato.

 

Se invece siete da soli o con la vostra compagna/o e vi siete stancati del mercatino vi consiglio un buon pub dove prendere qualcosa di forte mentre aspettate il pullman per tornare: The Crown Liquor Saloon.

 

Il pub, decisamente appariscente dall’esterno, vi stupirà con la sua selezione di liquori e soprattutto con i suoi interni decorati a festa.

 

Come di consueto concludo il mio articolo con la Top e Flop della mia esperienza a Belfast:

 

Top & Flop Belfast

 

Parlare dei migliori mercatini di Natale in Irlanda senza averli visitati tutti è un rischio, ma posso dire con certezza che, conoscendo gli standard del Paese, Belfast ha capito quale sia la vera atmosfera che si cela dietro questi eventi.

 

Eventi che ci portano indietro nel tempo, a quando Natale lo vivevamo con gli occhi di un bambino e tutto era luci, famiglia e una costante ed indimenticabile sorpresa.

 

Buon viaggio e buon Natale!

Rispondi

RELATED POSTS

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: