• No Products in the Cart

Visitare i parchi americani: idee di viaggio

visitare i parchi americani

Ecco un’idea pazzesca su una tappa assolutamente da non perdere se si vogliono visitare i parchi americani: stiamo parlando del Parco Nazionale delle Montagne Rocciose, nel selvaggio West.

Vette innevate, immensi prati con migliaia di fiori selvatici, laghetti azzurri come il cielo, branchi di cervi e alci che attraversano le foreste: ecco il West in tutta la sua bellezza selvaggia.

Il Parco Nazionale delle Montagne Rocciose è il luogo adatto per riscoprire la natura incontaminata del West statunitense.

Stiamo parlando di un parco che macina 3 milioni di visitatori l’anno, uno dei più grandi successi nella realtà delle aree protette internazionali.

Il parco fu istituito da un decreto presidenziale emanato da Woodrow Wilson il 26 gennaio 1915, cento anni fa; si tratta di uno dei parchi che stanno più a cuore agli statunitensi, in quanto è un pezzo importante della storia della nazione.

Il centenario verrà festeggiato con diversi eventi: sono previsti discorsi, concerti di canti montani tipici del folklore della zona, sfilate di Ford Model T e molto altro.

“Le acque azzurre del Dream Lake sono famose in tutto il West”

dream lake montagne roccioseProprio per questo ed altri motivi, che vedremo a breve, il Parco delle Montagne Rocciose è la tappa che non può mancare se vogliamo visitare i parchi americani

Si può accedere tranquillamente nel parco con la propria automobile (anche se questa è stata noleggiata) pagando un biglietto di 20$. 

All’interno dell’area protetta ci sono strutture alberghiere e zone campeggio per camper e tende, nonché immancabili ristoranti che vi delizieranno con hamburger e birra.

Il parco nazionale inoltre è meta anche di sport estremi, come scalate o trekking di alta quota…

Visitare i parchi americani: il modo giusto per scoprire gli USA!

Cosa fare nel parco:

  • Guidare lungo la Trail Ridge Road;

Si tratta della strada asfaltata continua più alta d’America, tanto che è stata soprannominata “l’Autostrada del cielo”. 

Tocca i 3.713 metri e da qui potete ammirare tutte le più alte cime coperte dai ghiacciai del parco: un percorso panoramico unico al mondo, adatto da attraversare se amata guidare e ammirare paesaggi incredibili. 100% On The Road Style!

Le strade più belle del mondo

  • Fare trekking sul Monte Ida;

Attraversare a pieni i ripidi pendii del Mt Ida è un’esperienza che potete fare sia in inverno che in estate.

Durante la stagione fredda potrete camminare immersi nella tundra montana incontaminata e ammirare in lontananza le cime innevata; in primavera lo scenario cambia e le distese si riempiono di fiori variopinti.

Un’attività per tutte le stagioni!

  • Avvistare gli alci;

Appostarsi e cercare gli alci nel fitto della vegetazione oggi è di nuovo possibile nel parco. Infatti negli anni ’70 questo splendido animale era quasi scomparso a causa della caccia indiscriminata; un progetto di ripopolamento (in pieno svolgimento) attuato nel 1978 ha reintrodotto nuovi esemplari ed oggi la popolazione si attesta sui 30-50 capi.

Avvistare un alce quindi può essere un esperienza più unica che rara. 

alci parco delle montagne rocciose

  • Visitare lo Stanley Hotel di Shining;

Nel parco si trova l’albergo che ha ispirato Stephen King per uno dei suoi romanzi di maggior successo: “Shining“.

In tutte le camere dell’albergo viene trasmessa in continuazione, sul canale 42, la versione cinematografica del racconto.

Ecco il link se volete prenotare una stanza www.stanleyhotel.comRaccomandato per gli amanti della letteratura horror americana.

  • Curiosare per Lulu City, una città fantasma;

Il centro minerario di Lulu City è una vera e propria città fantasma del West.

Fondata nella seconda metà dell’800, la città visse negli anni ’70 e ’80 del XIX secolo il boom estrattivo dell’argento, per poi essere abbandonata agli inizi del ‘900.

Oggi è una delle attrattive più famose e spettrali del parco.

Ideale per gli amanti della corsa al selvaggio West.

  • La Maratona ad agosto;

Ad agosto si tiene ogni anno la Rocky Mountain Half Marathon, una corsa ad alta quota che mette alla prova anche il corridore più resistente.

Se siete curiosi e volete sapere di più sulla corsa, questo è l’indirizzo ufficiale dell’evento.

  • Scalare le vette più impervie;

Gli appassionati di montagna e scalate, troveranno qui il loro paradiso.

Il “Peakbagging” è un termine utilizzato per indicare il tentativo di scalata delle 10 più alte vette del parco; una salita verticale con solo corde e ramponi che darà molte soddisfazioni, ma anche dolori lancinanti ai muscoli il giorno dopo.

scalata montagne rocciose

Se si ha l’intenzione di visitare i parchi americani allora non vi potete perdere quello delle Montagne Rocciose.

Scoprirete un ecosistema delicato, minacciato pesantemente dall’inquinamento: infatti le piogge acide dovute all’inquinamento atmosferico stanno minacciando la bellissima flora del parco, alterando irreparabilmente gli equilibri di questo angolo di paradiso.

Visitare il parco e contribuire alla sua tutela è anche segno di un turismo sostenibile e responsabile.

Buon Viaggio.

Un libro, un film una canzone:

  • Shinning (1980) regia di Stanley Kubrick


 

Siti utili e fonti:

[schema type=”person” name=”Davide Diana” url=”www.portalemondo.com” city=”Rome” country=”IT” email=”portalemondo@gmail.com” ]

Rispondi

RELATED POSTS

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: