Viaggio economico Hawaii: come organizzarlo

viaggio economico Hawaii
Please follow and like us:
Follow by Email
Facebook0
YouTube0
YouTube
Instagram0

Viaggio economico Hawaii: ecco come organizzare un’incredibile e speciale viaggio dall’altra parte del mondo, in uno dei paradisi terrestri più famosi al mondo, le Hawaii.

Mettiamo subito le cose in chiaro: qui di seguito andremo ad elencare alcuni consigli su come organizzare un viaggio low cost alle Hawaii… nello specifico come risparmiare una volta arrivati lì.

Quindi vi diremo come spostarvi senza spendere una fortuna, dove mangiare risparmiando sul prezzo ma non sulla qualità, a quali eventi e festività prendere parte a costo zero e molte altre cose.

Parleremo nello specifico dell’isola di O’Ahu, dove si trova Honolulu.

Quindi gambe in spalla e si parte per un viaggio economico Hawaii ano….

E in ogni caso se vi interessano le esperienze a costo zero in giro per il mondo allora date una letta a questa top ten perfetta per ogni viaggiatore attento al portafoglio.

Un paradiso accessibile a tutti: le Hawaii

cosa-fare-hawaii

Le Hawaii sono l’arcipelago più isolato di tutto il mondo (3.900 km dalla terra emersa più vicina). Prima di iniziare diamo qualche dritta sul periodo migliore per partire alla volta delle Hawaii:

  • se siete sportivi incalliti e amate le grandi onde e il surf estremo allora vi consigliamo di partire durante l’inverno, da novembre ad aprile. Non vi spaventate, anche se si tratta della “stagione fredda” troverete sempre un clima accogliente;
  • se invece siete più tipi da mare allora il vostro momento è tra gennaio e dicembre, ossia tutto l’anno. Le Hawaii sono il posto che fa per voi, 12 mesi all’anno!

Viaggio economico Hawaii: vediamo come organizzarlo!

Vediamo punto per punto le voci che di solito gravano più di tutte sul vostro portafoglio una volta scesi dall’aereo e vi apprestate a visitare un qualsiasi paese. Vediamo, soprattutto, come è possibile risparmiare alle Hawaii…

Trasporti

Per muoversi nell’isola di O’Ahu potrete non è per forza necessario noleggiare una macchina (che di per sè non è neanche troppo caro), ma potrete utilizzare il basico sistema di trasporto pubblico isolano.

Perché basico?

Per il semplice motivo che si basa su un unica linea di bus denominata “The Bus“!

The Bus” è il sistema più rapido ed economico per spostarsi alle Hawaii; non solo potrete scoprire l’isola in maniera diversa, ma anche incontrare stranissimi e pittoreschi personaggi.

Sul sito ufficiale potrete farvi un’idea dei prezzi.

Di solito si parla di 25$ per quattro giorni di abbonamento. Ovviamente come mezzo di trasporto è un po’ spartano, ma potrete risparmiare davvero parecchio e utilizzare i soldi risparmiati per altre interessanti attività.

risparmiare alle Hawaii

Dove mangiare

Per il cibo possiamo fare due discorsi separati: potete optare per ristoranti economici oppure buttarvi direttamente sullo street food!

Iniziamo dai ristoranti.

Ovviamente il panorama culinario hawaiiano è davvero molto variegato, non solo a livello di sapori ma anche di prezzi.

Uno dei ristoranti migliori e più economici è il Ono Hawaiian Food, che si trova ad Honolulu.

Lo chef qui cena con gli stessi clienti e prepara piatti tipici e deliziosi senza tirare troppo sul prezzo. E’ un’ottima soluzione per chi cerca i sapori locali ma ha paura di spendere una fortuna.

Vi consigliamo, sempre nella capitale, anche lo Hideway Bar.

Si tratta di uno dei pochi bar informali di Honolulu, dagli interni un po’ scarni ma dai prezzi ed offerte davvero interessanti.

Per esempio se ordinerete una birra per l’early bird vi costerà soltanto un dollaro!!!

Parlando invece di street food vi consigliamo i furgoni-bar della North Shore.

Questo tratto di costa, amato soprattutto dai surfisti e raggiungibile con il servizio bus di cui abbiamo parlato poco fa, è un vero e proprio paradiso per lo street food.

I furgoncini vendono di tutto ed a prezzi stracciati: enormi piatti di gamberetti fritti a 12$, macedonie, gelati e dessert da consumare in economici piatti di plastica seduti sulla spiaggia o sulle panchine del lungomare.

ristoranti-economici-hawaiiPicture by Ian Kennedy

Esperienze a costo zero

Parliamo ora delle esperienze più interessanti che si possono fare alle Hawaii senza spendere un dollaro.

Innanzitutto iniziamo con un po’ di lezioni musicali: esiste un luogo ad O’ahu dove poter frequentare lezioni di ukulele senza doverle pagare. Stiamo parlando dell’Ukulele Puapua, a Waikiki.

L’ukulele è lo strumento musicale simbolo di queste isole e fece la sua comparsa qui nel XIX secolo, introdotto da alcuni liutai portoghesi.

Oggi molti sono i negozi che li vendono, ma solo da Ukulele Puapua potrete avere in omaggio una lezione introduttiva su come approcciare questo strumento.

Perchè non provare?!?!

Altra attività che vi consiglio è quella di visitare i set di alcuni dei film e serie tv che hanno fatto la storia del grande e piccolo schermo.

Come, non sapevate che alle Hawaii hanno girato Jurassic Park, Lost, Pearl Harbor e molti altri film e telefilm?!?!panorami-hawaii

Nella North Shore troverete le spiagge che hanno fatto da cornice alle prime due stagioni di Lost, mentre nella Ka’a’awa Valley

gli stupendi panorami selvaggi hanno fatto da set a Jurassic Park, 50 volte il primo bacio e Il grande Joe.

Insomma anche sotto questo punto di vista non si possono sottovalutare queste isole.

Infine, se amate il turismo escursionistico e naturalistico vi consigliamo di visitare alcuni delle più belle riserve naturali dell’arcipelago.

Su tutte vi consigliamo il Haleakala National Park e il Maui and Hawaii Volcanoes National Park, entrambi pietre miliari nella conservazione dell’ambiente nel continente americano. Questi parchi hanno recentemente festeggiato i 100 anni dalla fondazione e custodiscono ambienti unici ed incredibili, soprattutto il secondo, famoso per i suoi paesaggi vulcanici e le colate laviche sempre attive.

Queste erano solo alcune idee su come organizzare un viaggio alle Hawaii senza spendere un occhio della testa.

Ricordate sempre che viaggiare non vuol dire per forza spendere cifre enormi; in questo caso, con uno sforzo economico medio potrete aggiudicarvi un angolo di paradiso.

Buon viaggio

Un libro, un film una canzone:

  • Lilo & Stitch (2002) regia di Dean DeBlois e Chris Sanders

Siti utili e fonti su organizzare un viaggio economico Hawaii:

[schema type=”person” name=”Davide Diana” url=”www.portalemondo.com” city=”Dublin” country=”IE” ]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top