Cosa vedere in Cile: le bellezze dell’Atacama

cosa vedere in Cile: il deserto dell'Atacama
Please follow and like us:
Follow by Email
Facebook0
YouTube0
YouTube
Instagram0

Andiamo alla scoperta di uno dei luoghi più belli del pianeta e allo stesso tempo rispondiamo alla domanda: cosa vedere in Cile se non l’incredibile deserto dell’Atacama?!?!?!

Il deserto dell’Atacama è uno dei posti più selvaggi del mondo ed è anche la location perfetta per chi vuole intraprendere un viaggio in grado di mettere alla prova.

Oggi la regione desertica cilena sta conoscendo una vera e propria rinascita turistica: il deserto (tornato tristemente alla ribalta con il crollo della miniera che per due mesi tenne prigionieri nel sottosuolo 33 minatori cileni) viene visitato non solo per le sue bellezze naturali, ma anche per praticare sport come il sandboarding o per ammirare gli stupendi cieli stellati del Cile.

In effetti questa ultima forma di turismo è quella che sta riscuotendo più successo di tutte.

L’Atacama è diventato il regno dell’attività all’aria aperta: non stio parlando soltanto di trekking, ma anche di scalate dei vulcani, di itinerari a cavallo tra le dune e di altre decine di attività.

Base di partenza di tutte queste attività è San Pedro de Atacama, ultimo avamposto della civiltà umana prima dell’infuocato deserto.

Ma basta cianciare, è ora di scoprire cosa ci riserva il deserto di Atacama.

” San Pedro de Atacama è il confine ultimo tra deserto e civiltà”

cosa vedere in Cile

Photo by Pablo Flores

Cosa vedere in Cile: le esperienze più belle da fare nel deserto dell’Atacama.

Cieli stellati e meraviglie della natura

Il cielo straordinariamente limpido che sovrasta il deserto dell’Atacama sta diventando la maggiore attrazione turistica della regione.

Qui le stelle illuminano la notte in un modo unico, tanto che le autorità cilene, in collaborazione con Europa, Usa e Giappone hanno varato il progetto ALMA basato sull’istallazione di decine di antenne ad altissima precisione che scandaglieranno il cielo notturno cileno per comprendere meglio il processo di formazione delle stelle e dei pianeti.

Neanche a dirlo, ma migliaia di appassionati si stanno recando a frotte in direzione Atacama.

Il cielo notturno del deserto è a portata anche di chi non ne capisce nulla di astronomia.

Per gli amanti della natura selvaggia e per i romantici irriducibili esistono davvero molti tour guidati che partono da San Pedro de Atacama e portano i turisti in giro per il deserto.

Dopo aver visitato i luoghi più suggestivi durante il giorno, ci si accampa e si passa la notte ad ammirare l’incredibile volta stellata.

Se siete incuriositi da questa forma di turismo allora date un’occhiata qui: www.spaceobs.com oppure www.sanpedroatacama.com.

Una volta svegliati (anche se passerete una notte insonne visto lo spettacolo a cui assisterete) perché non fare un salto a “El Tatio“, una distesa di geyser che durante l’alba danno il meglio di sé.

Questa pianura fumante che si staglia fino all’orizzonte farà iniziare sicuramente bene la vostra giornata 😉 .

geyser più belli del mondo

Photo by Max Besser Jirkal

Feste ed eventi culturali a bizzeffe!

Molti eventi e feste tradizionali devono essere inserite tra cosa vedere in Cile!

L’Atacama è piuttosto vivo per essere un deserto; infatti durante l’anno si accavallano eventi, manifestazioni e feste della tradizione cilena che rendono questo posto ancora più affascinante.

festività america latina
I festeggiamenti in onore della Pachamama sono molto sentiti e soprattutto coreografici. Photo by Jan Smith.

Degne di menzione è il Kunza Raymi, una festa antichissima che celebra la prima luna piena dell’anno.

La musica è l’anima di questo evento: si tengono concerti di musica tradizionale e nel deserto si improvvisano accampamenti dove si balla tutta la notte e si ammira il cielo stellato.

A fine giugno si festeggia invece la Fiesta de San Pedro y San Paolo con balli e danze cerimoniali che tengono banco per tutta la cittadina.

Infine ad agosto, il primo giorno del mese, gli abitanti della regione portano offerte a Pachamama, la “Madre Terra“degli indigeni delle Ande.

Le offerte alla dea non sono solo bevande o cestini di cibo, ma anche foglie di coca.

Insomma un’altra antica tradizione da scoprire e che rende questa regione interessantissima.

In questo breve articolo ho parlato di una delle regioni più belle del Sud America e di uno dei deserti più brulicanti di vita di tutto il mondo.

L’Atacama è perfetto per chi ama i viaggi in mezzo alla natura, per chi è in cerca di emozioni forti e anche soltanto per chi è in cerca di un po’ di pace e di un momento di riflessione.

Buon viaggio.

Un libro, un film una canzone:

  • The 33 (2015) regia di Patricia Riggen.

Siti utili e fonti su cosa vedere in Cile:

[schema type=”person” name=”Davide Diana” url=”www.portalemondo.com” city=”Dublin” country=”IE” email=”[email protected]” ]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top